cos’è l’ipnosi

Prima di proseguire credo sia doveroso spiegare brevemente cosa è l’ipnosi.

TV e letteratura spesso ne danno una visione così teatrale che non c’è da stupirsi che molte persone abbiano preconcetti o non si sentano a proprio agio all’idea di affrontare questa terapia.

La parola ‘ipnosi’ deriva dal greco e letteralmente significa “condizione di sonno”. Questo termine, coniato dal Dr Braid in Inghilterra nel 18th secolo, per quanto inesatto è rimasto ad indicare questo stato di profondo rilassamento mentale. Lo stesso Dr Braid cercò invano di cambiarlo, essendosi reso conto dell’inesattezza, ma il nome aveva già preso piede e rimane tutt’ora in uso.

Molti dei miei clienti sono spesso sorpresi quando dico loro che ciascuno di noi ha giornalmente episodi ipnotici. Eppure è così!  Pensate a quei momenti tra veglia e sonno, quando stiamo per addormentarci o per risvegliarci, a quando non siamo né completamente all’erta, ma neppure addormentati. In questi momenti siamo in uno stato ipnotico.

Un’ altro esempio di ipnosi naturale, che  coloro tra voi che guidano probabilmente ricomoscerano:  volte avete guidato  in una strada a voi familiare e siete giunti a destinazione ricordando poco o nulla del percorso? Immagino sia successo a parecchi di voi. Bene, in quelle occasioni avete guidato in uno stato ipnotico. Infatti stavate facendo una cosa a voi così familiare e di routine, che la vostra mente conscia si è presa un po’ di riposo, mentre il vostro inconscio ha preso il sopravvento, funzionando in questo caso da vero e proprio pilota automatico.

Come potete vedere, quindi, lo stato ipnotico è uno stato perfettamente naturale, uno stato in cui la nostra mente conscia si riposa, mentre la nostra mente inconscia, quella che si occupa di tutte quelle azioni che facciamo involontariamente e che governa le nostre attività fisiologiche, è perfettamente all’erta ed  in una condizione di controllo.

Un paio di ulteriori informazioni  per dissipare qualsiasi dubbio che possa essere rimasto. Al contrario di ciò che si vede in televisione o al cinema, usando ipnosi non è possibile costringere una persona a fare qualcosa contro il suo volere o convinzioni (al contrario, l’ipnosi aiuta a mettere in atto cambiamenti che veramente vogliamo!). L’altro punto  è che non e’ possibile rimanere ipnotizzati per sempre. In stato di Ipnosi sarete sempre in controllo, e in grado di  tornare completamente all’erta qualora questo fosse necessario .

Per coloro che fossero interessati ad approfondire l’argomento e saperne un po’ di più sulla storia dell’ipnosi, sono disponibile a rispondere o a consigliare letture e articoli adatti.

Presto pubblicherò una breve storia dell’ipnosi; quindi se vi interessa, tornate a visitare il sito a breve per ulteriori informazioni.

Se farai ciò  che hai sempre fatto, otterrai i risultati che hai sempre ottenuto”

A Robbins

Advertisements